background-img

103° Giro d’Italia

SPONSORSHIP

EVENT’S WAY al fianco di Toyota per il 103° Giro d’Italia

Dopo il successo estivo del roadshow di lancio di Nuova Yaris Toyota, auto ufficiale della corsa rosa più famosa d’Italia, punta sull’ibrido e sceglie ancora l’agenzia torinese per promuovere la mobilità sostenibile

Decimo Giro d’Italia consecutivo per Event’s Way e secondo al fianco di Toyota. Il costruttore giapponese che per i prossimi due anni (2021 – 2022) sarà auto ufficiale della Corsa Rosa e di tutte le classiche di ciclismo di RCS Sport, (oltre che del Giro E) si affida all’agenzia torinese per promuovere, in queste occasioni, la mobilità sostenibile con vetture dall’equipaggiamento full hybrid electric.

Event’s Way, la scorsa estate, aveva già curato il roadshow di lancio di Nuova Yaris in occasione delle classiche Milano – San Remo, Strade Bianche, Giro di Lombardia e la Tirreno – Adriatico ideando, in particolare, un allestimento high-tech innovativo e all’altezza del design unico della vettura. Per favorire la continuità del BTL questa stessa struttura dalla linea dinamica ed elegante è presente ai Villaggi di partenza e arrivo di ciascuna località di tappa del Giro n.103.

Per veicolare la brand experience durante i diversi momenti del Giro d’Italia 2020 EW ha pensato ad attività nel complesso rispettose delle normative anti Covid-19 che tengono, quindi, conto degli accessi regolamentati e controllati e dell’utilizzo dei dispositivi di sicurezza. Affidata all’expertise e alla cura dell’agenzia torinese è l’animazione della “carovana Yaris” che, interamente brandizzata, precede i ciclisti in ogni tappa; l’attività di engagement presso i Villaggi di partenza e di arrivo e di gaming creata ad hoc in collaborazione con la società Infinity Reply; la progettazione degli instant win per vincere gadget limited edition nonché la produzione di materiali audio visivi per diffusione diretta sui canali di proprietà di Toyota Italia.

Nuova Yaris è, inoltre, protagonista della WeHybrid Race, la sfida ibrida dell’efficienza che coinvolge gli Ambassador Toyota i quali percorrono alcune tappe del Giro a bordo di Nuova Yaris: chi più guida in elettrico più accumula vantaggio nei confronti degli altri concorrenti. Il tutto viene monitorato tramite l’Hybrid Coach, una funzione dell’app MyT che è in grado di far visualizzare a fine percorso la % di tempo e spazio percorso in elettrico. Tra gli Ambassador presenti spiccano i nomi di Levante, Beatrice Vio, Andrea Pusateri, Gabriele Detti, Vanessa Ferrari e Ilaria Naef.